Pesca al tonno: cosa succede


pepesca in mare, pesca, pescare, bolentino, drifting, big game, pescaremare,  traina, rockfishing, surfcasting, beachlegering, ricciola, dentice, tonno, palamita, marlin, il pescatore, fishing, on the sea, fish, marlin, dorado, anglerworld, angler, fisherman, reel, tuna, yellofin, boat, yacht, catch and release, pescaremare, pescare mare, sport, sportfishing, trabucco, colmic, italcanna, normic, bayliner, milo, mitchell, asso, fluorocarbon

 Il Redazionale di Agosto

Come era facilmente prevedibile, dopo la sentenza del TAR che ha annullato l'art.5 del decreto sulla pesca sportiva al tonno, siamo caduti nelle solite contraddizioni Italiane. Il MIPAF, infatti, rimasto impassibile ed ha sicuramente ritenuto che era meglio non intervenire, magari con una circolare che dicesse a tutti gli enti preposti all'applicazione delle leggi in mare, come comportarsi. Di fatto che il Tar ha annullato l'articolo 5 e quindi tutte le restrizioni che esso imponeva. E comunque sino all'avvenuta pubblicazione della sentenza potrebbero pescare solo i pescatori compresi nell'elenco del Ministero. Si perch il Mipaf, dopo la pubblicazione della sentenza avrebbe anche 30 giorni di tempo per effettuare un ricorso alla Corte Costituzionale.

Abbiamo inviato  una email a varie Capitaneria di porto per capire come avrebbero agito: questo il testo:

Vi sottoponiamo il seguente quesito: in riferimento al DM 27 luglio 2000; al DM 23 aprile 2001; ed al ricorso al Tar N19521 del 2000, discusso a Roma il 3 Maggio 2001 sulla pesca sportiva al tonno, Vi chiediamo se sono sospesi i controlli in mare e se rimane, come appare ovvio, vigente la vecchia normativa per la pesca al tonno. Il Tar, infatti, ha dichiarato illegittimo proprio l'art. 5 del DM 23 aprile 2001, ed in specialmodo per quanto riguarda l'elenco degli iscritti, la scadenza dei termini per la presentazione della domanda, ecc. Grazie per la risposta.La Redazione di www.pescainmare.com - Massimo Rotondaro

inviato a: capitaneria-pesaro@abanet.it; compliop@portnet.itcomppf@elbacom.it; capve2@port.venice.it; cpsremo@sistel.it; relest@trasportinavigazione.it; pesca-dr@politicheagricole.it; Pescacq@politicheagricole.it; Pesca-ue@politicheagricole.it; Pesca2@politicheagricole.it; Monfinpesca@politicheagricole.it

Naturalmente dei vari indirizzi di posta elettronica del Ministero Politiche Agricole nessuno ha risposto. Per le Capitaneria di Porto invece solo una risposta da parte di una capitaneria con una email che Vi sottoponiamo integralmente:

From: "Sala Operativa" <compliop@portnet.it 
To: <pescainmare@libero.it - Subject: Quesito.
Date: Sat, 11 Aug 2001 15:55:57 +0200

Si fa riferimento all'e-mail del 23 luglio 2001.
Si rappresenta che la normativa inerente alla pesca del Tonno riveste carattere generale per cui la problematica e' gestita direttamente dal Ministro della Politiche Agricole, Direzione Generale della Pesca e dell'Acquacoltura.

Come dire quindi non sappiamo nulla ed un problema del Ministero.

Ed ancora: in quel di Roccella Jonica (RC), si stanno pescando i tonni. Il Comandante della locale Capitaneria cui abbiamo consegnato una copia della sentenza del Tar (della quale era a conoscenza ma non ne aveva copia) ha capito della situazione di imbarazzo del Ministero e quindi non sta facendo effettuare controlli sulle imbarcazioni sebbene pare che vincolino le catture ad un pesce a barca e non un pesce a pescatore come recita il vecchio DPR 02/10/1963 n163 (un pescatore sportivo pu pescare 5 chili al giorno di pescato o un pesce di taglia superiore).  Quindi, come al solito, si vessa la categoria dei pescatori sportivi. Di contro bisogna dire che i pescatori sportivi, non sapendo come comportarsi, stanno, di massima, evitando anche di presentare il famigerato modello TR, che esiste da almeno vent'anni, ma pare che di colpo le Capitanerie lo pretendano. 

Insomma come al solito siamo sempre pi nel caos. Mi pare che comunque una conclusione si possa trarre:

La pesca al tonno ristabilita come prevede la vecchia legge, quindi il DPR 02/10/1963 n163. C' solo da sperare che chi ci ferma per un controllo non pretenda la cattura di un solo pesce al giorno per barca, o ancora peggio per settimana. Sicuramente, comunque, la cosa migliore quella di "pescare in sordina" in attesa che politici pi avveduti possano mettere ordine e fine a questa grande ennesima pagliacciata.

La Redazione

la Sentenza del TAR del Lazio

 

 

Iscriviti alla nostra Mailing List
Se vuoi essere informato quando il sito sar aggiornato segnalaci la tua e-mail

 

 

Cerca nella rete con
ShinySeek

Torna alla Home Page del sito


Pescainmare.com

pesca in mare, pesca, pescare, bolentino, drifting, big game, pescaremare,  traina, rockfishing, surfcasting, beachlegering, ricciola, dentice, tonno, palamita, marlin, il pescatore, fishing, on the sea, fish, marlin, dorado, anglerworld, angler, fisherman, reel, tuna, yellofin, boat, yacht, catch and release, pescaremare, pescare mare, sport, sportfishing, trabucco, colmic, italcanna, normic, bayliner, milo, mitchell, asso, fluorocarbonpesca in mare, pesca, pescare, bolentino, drifting, big game, pescaremare,  traina, rockfishing, surfcasting, beachlegering, ricciola, dentice, tonno, palamita, marlin, il pescatore, fishing, on the sea, fish, marlin, dorado, anglerworld, angler, fisherman, reel, tuna, yellofin, boat, yacht, catch and release, pescaremare, pescare mare, sport, sportfishing, trabucco, colmic, italcanna, normic, bayliner, milo, mitchell, asso, fluorocarbon